Pastori, l’ultimatum in Sardegna: “Senza soluzioni sul latte bloccheremo i seggi delle elezioni regionali”

Un durissimo avvertimento per una protesta sempre più tesa. I pastori sardi pronti a bloccare tutti i seggi delle prossime elezioni regionali in Sardegna se il prezzo del latte non verrà modificato. “Non entrerà nessuno a votare: non è che non andiamo a votare, non voterà nessuno, blocchiamo la democrazia, ognuno si assuma le proprie responsabilità”

Pastori, l’ultimatum in Sardegna: “Senza soluzioni sul latte bloccheremo i seggi delle elezioni regionali”. Un durissimo avvertimento per una protesta sempre più tesa. I pastori sardi pronti a bloccare tutti i seggi delle prossime elezioni regionali in Sardegna se il prezzo del latte non verrà modificato. “Se entro pochi giorni non si trovano soluzioni per il nostro settore – dice il coordinamento dei pastori all’Ansa- bloccheremo la Sardegna il 24 febbraio, il giorno delle votazioni. Non entrerà nessuno a votare: non è che non andiamo a votare, non voterà nessuno, blocchiamo la democrazia, ognuno si assuma le proprie responsabilità”.



In questo articolo: