Pastori in lotta anche nel Sulcis, a Carbonia “cascata di latte” dal ponte Sirai

In centinaia si sono dati appuntamento sopra il cavalcavia e, dopo aver bloccato la strada, hanno gettato migliaia di litri di “oro bianco”. Un solo grido: “Non molliamo”. GUARDATE il VIDEO

https://youtu.be/2-4X5Z-7thA

La protesta dei pastori sardi arriva ormai in ogni provincia isolana, e anche nel poverissimo Sulcis la rabbia è tanta e non mancano le azioni eclatanti. Centinaia di pastori si sono dati appuntamento sopra il ponte di Sirai: dopo aver bloccato la strada sottostante hanno dato vita a una vera e propria “cascata di latte” da sopra il cavalcavia (come si vede nel video della nostra lettrice Francesca Marongiu). Non solo da Carbonia, tanti gli allevatori provenienti sin dai più piccoli Comuni sulcitani.

 

E, tra i presenti, c’è chi urla “non molliamo, andiamo avanti”. È il sesto giorno, consecutivo, di protesta dei tantissimi pastori sardi.



In questo articolo: