Parco di Monte Urpinu al buio: “La notte è terra di nessuno”

La denuncia di un frequentatore del parco

Pochi lampioni funzionanti, escrementi di cane ovunque e nessun controllo. Siamo nel parco di Monte Urpinu, uno dei più importanti polmoni verdi di Cagliari. “Il buio domina tutta la zona, i lampioni sono spenti e uno su tre non funziona – scrive Alessio al numero di whatsapp 3420428755 –  Non ci sono controlli. Di sera il parco e le aree accessibili diventano terra di nessuno. Come se non bastasse regna la maleducazione dei proprietari di alcuni cani che non raccolgono gli escrementi dei propri animali. La situazione è vergognosa e intollerante”.

Un parco da valorizzare. Di recente il Comune ha aperto un’area fitness all’aperto per gli amanti dello sport. “Non basta – dice Alessio – Chi vuole farsi una passeggiata a tarda sera deve poterlo fare in tranquillità, non al buio: qui all’imbrunire la gente va via, quando invece dovrebbe essere il contrario. Serve più attenzione da parte dell’amministrazione: il parco va valorizzato e servono più controlli”.


In questo articolo: