Parco della Musica, parcheggio dimenticato: 600 posti auto off limits

Transenne e degrado nel parcheggio di via Sant’Alenixedda, sotto il Parco della Musica. Interrogazione dell’opposizione in Consiglio comunale

Circa seicento stalli mai utilizzati nel parcheggio interrato di via Sant’Alenixedda, sotto il Parco della Musica. A regnare da anni ci sono transenne, erbacce e spazzatura, tra l’indignazione dei residenti e passanti. “Centinaia di posti auto sprecati e soldi buttati al vento”, lamentano i commercianti della zona. Il caso, a distanza di tre anni, torna tra i banchi del Consiglio comunale con un’interrogazione di Pierluigi Mannino, Patto per Cagliari. “La consiliatura volge al termine – dice il consigliere di opposizione – e questi parcheggi non sono stati ancora aperti. Nel 2012 mi era stato risposto che dovevano essere fatti dei lavori di adeguamento, ma da allora tutto tace”.

“Uno spreco – aggiunge Gianni Chessa, PSd’Az – quei parcheggi sono indispensabili per commercianti e residenti, e in generale per una zona come quella con un’alta concentrazione di traffico. La struttura, che doveva essere aperta due anni fa, è inagibile: questo è il risultato dei mancati controlli da parte del servizio dei Lavori pubblici. Ci sono infiltrazioni d’acqua e servono ulteriori lavori di manutenzione prima di aprirla al pubblico. Ora la Giunta e gli uffici comunali devono dare un’accelerata all’iter per il rilascio dell’agibilità per aprire quanto prima il parcheggio, i soldi in bilancio ci sono”.