Parcheggiatori abusivi a Cagliari, la Lega contro Truzzu: “Una piaga, il sindaco intervenga”

“Questa insistente pratica provoca infatti, in chi la subisce, un grave disagio ed una mancanza di percezione di sicurezza. I cittadini, soprattutto le fasce più deboli, donne ed anziani, sono inermi di fronte a quella che è considerata ormai una vera e propria piaga.” – dichiara il consigliere Piras

Il Coordinatore cittadino della Lega, Filippo Murru, ha sollevato la questione dei parcheggiatori abusivi chiedendo un tempestivo intervento per la risoluzione del problema anche attraverso il rappresentate del partito in Comune.
Questa mattina infatti il Consigliere della Lega, Andrea Piras, ha depositato una interrogazione al Sindaco chiedendo un tempestivo suo intervento per arrivare a una soluzione.
“Questa insistente pratica provoca infatti, in chi la subisce, un grave disagio ed una mancanza di percezione di sicurezza. I cittadini, soprattutto le fasce più deboli, donne ed anziani, sono inermi di fronte a quella che è considerata ormai una vera e propria piaga.” – dichiara il consigliere Piras – “Nonostante la presenza del personale addetto alla vigilanza degli stalli a pagamento, pur agendo da potenziale deterrente, non è sufficiente ad arginare tale fenomeno. Il Codice della strada, al comma 15 bis dell’art.7, prevede la sanzione amministrativa per chi esercita l’attività di parcheggiatore abusivo. Con l’interrogazione si chiede quali azione concrete la presente Amministrazione intende intraprendere per tutelare la sicurezza dei cittadini nei parcheggi e debellare in maniera significativa e possibilmente definitiva il problema dei parcheggiatori abusivi” – conclude Andrea Piras


In questo articolo: