Paolo Casu attacca: “Un Consiglio di bassissimo spessore politico”

Paolo Casu all’attacco: “Pensavate di esservi liberati di me? Adesso invece inizia il bello”

“Pensavate di esservi liberati di me? Adesso invece inizia il bello”: A rompere indugi e silenzio ci pensa paolo casu, ex candidatoi sindaco, che dice la sua nel giorno dell’insediamento della nuova giunta Zedda. Parole taglienti, le sue: “Oggi e’ stata una giornata per me molto importate per due principali motivi. Il primo e’ una gratificazione professionale e la seconda e’ l’insediamento del nuovo Consiglio Comunale di Cagliari di cui non farò parte per mio calcolo e per mia scelta. Sarebbe stato assai facile per me vendermi e candidarmi in una delle liste facenti parte della coalizione di Massimo Zedda o di Massidda Piergiorgio ed essere eletto con le mie preferenze che da Canfidato Sindaco sono state piu’ di 1400, ma non l’ho fatto. Oggi dopo dieci anni di intensa attività politica ho seguito da Internet l’insediamento del Consiglio e la presentazione della Giunta e posso dire di essere felice di non essere in un Consiglio davvero di bassissimo spessore politico. Auguri Zedda, ma sappi che non vi siete liberati di me”.


In questo articolo: