“Sardegna fuori dall’Europarlamento per la sfida impari con la Sicilia. Legge da cambiare”

“La Sardegna  resta fuori dall’Europarlamento, a meno di una rinuncia di un eletto candidato in più collegi,  a causa di una legge elettorale che deve essere assolutamente cambiata”. Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais esprime rammarico per la mancata elezione di deputati sardi nel Parlamento europeo

“La Sardegna  resta fuori dall’Europarlamento, a meno di una rinuncia di un eletto candidato in più collegi,  a causa di una legge elettorale che deve essere assolutamente cambiata”. Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais esprime rammarico per la mancata elezione di deputati sardi nel Parlamento europeo.

“Ancora una volta – afferma il Presidente Pais – la Sardegna resta senza eurodeputati. Il collegio unico Sardegna – Sicilia ci penalizza  a causa della differenza demografica tra le  due Regioni. Urge cambiare questa legge elettorale che per la Sardegna è una sfida impari e che troppo spesso non consente al nostro popolo di avere voce in Europa”.


In questo articolo: