Ottengono i codici di accesso di un conto corrente: truffato un impiegato di Serramanna

Hanno usato un account web apparentemente riconducibile a una nota banca online, poi sono riusciti a carpire i codici di accesso ed eseguire bonifici per oltre 3mila euro. Denunciate due persone, truffato un impiegato di Serramanna

I Carabinieri della Stazione di Serramanna a conclusione di un’attività d’indagine, hanno denunciato per truffa e frode informatica due persone: un 46enne di Avellino e un 51enne di Taranto.

Utilizzando un account web apparentemente riconducibile a una nota banca online, con raggiri sono riusciti a carpire i codici d’accesso di un conto corrente intestato a una impiegato 30enne di Serramanna, per poi eseguire bonifici per complessivi € 3.300 su carte postepay e conti correnti, risultati da accertamenti a loro riconducibili.


In questo articolo: