Ortacesus, pastore minaccia di buttarsi da un traliccio per protesta contro il prezzo del latte

L’uomo ha imbastito una protesta decisamente eclatante per dire “no” all’attuale prezzo del latte. Fortunatamente, anche grazie all’intervento dei familiari, è sceso dal traliccio. Sul posto Vigili del fuoco e carabinieri. GUARDATE il VIDEO

Paura nella tarda serata di oggi a Ortacesus. Un pastore si è arrampicato su un traliccio e ha minacciato di buttarsi. Il motivo della “protesta” è il prezzo del latte: anche l’ipotesi dei 72 centesimi, insomma, non sembra soddisfare chi lavora nelle campagne. È comunque la prima volta dall’inizio della protesta, che si assiste a un gesto così eclatante.

 

Dopo un po’ di minuti, grazie all’intervento dei familiari e dei Vigili del fuoco e dei carabinieri, l’uomo è sceso dal traliccio. Ai militari ha spiegato di essere contrario a quella che definisce una “elemosina”.


In questo articolo: