Orosei, via ai lavori per la realizzazione di 24 banchine a Su Portu

La realizzazione dell’approdo turistico sarà completato nell’arco di una decina di giorni.

Quasi 100 banchine che rappresenteranno il primo e unico esempio di approdo turistico legale lungo la costa di Orosei. Sono iniziati iniziati i lavori, con lo stoccaggio dei manufatti, per la realizzazione di 24 banchine per l’approdo di natanti nelle bocche a mare in località Su Portu. La realizzazione dell’approdo turistico sarà completato nell’arco di una decina di giorni.
L’opera una volta realizzata, rappresenterebbe il primo ed unico esempio di approdo turistico legale lungo la costa di Orosei: “è stato pensato 3 anni fa – spiega l’amministrazione comunale – e oggi finalmente si inizia a renderlo una realtà. Per la realizzazione sono state superate innumerevoli difficoltà con la miriade di enti competenti, dal comitato pesca al demanio marittimo, dalla capitaneria di porto all’ufficio tutela, all’ appalto. Oggi con orgoglio presentiamo l’inizio di quello che pareva essere un sogno irrealizzabile, solo un inizio di un percorso che permetterà alla fine di avere 98 banchine per una esigenza sentitissima dal territorio e per portare Orosei una importante infrastruttura nello sviluppo turistico”.