Oristano, nasconde in auto una Beretta clandestina: arrestato uno dei rapinatori di una 92enne

Oristano, nasconde in auto una Beretta clandestina: arrestato uno dei rapinatori di una 92enne.

Oristano, nasconde in auto una Beretta clandestina: arrestato uno dei rapinatori di una 92enne.

La Polizia di Oristano, nell’ambito di una complessa attività di indagine finalizzata alla prevenzione e repressione dei furti in appartamento, ha tratto in arresto un uomo residente in un paese della provincia di Sassari, poiché trovato in possesso di un’arma clandestina, una pistola Beretta con matricola abrasa e colpo in canna, che l’uomo teneva occultata all’interno della sua auto.

L’arrestato, con numerosi precedenti penali a carico, è finito nella reta degli uomini della terza sezione della Squadra Mobile nell’ambito di una indagine relativa ad un furto in abitazione consumato lo scorso gennaio ai danni di una anziana donna novantaduenne alla quale furono rubati circa 2000 euro in contanti che conservava all’interno di un armadio in camera da letto.

Nel corso delle perquisizioni effettuate a carico dell’arresto e di altri due complici è stata trovata l’arma e altre fonti di prova che li collocano sulla scena del crimine il giorno della consumazione del reato.

Lo stratagemma utilizzato per convincere la donna a far entrare in casa i tre è stato quello di chiederle se nei pressi della sua abitazione vi fossero dei terreni in vendita.

Lo scorso anno la squadra Mobile della Questura di Oristano, su disposizione della Locale Procura della Repubblica, ha eseguito tre misure cautelari in carcere nei confronti di altrettante persone responsabili di alcuni furti in appartamento ai danni di anziani. In quelle occasioni la scusa utilizzata per carpire la fiducia delle povere vittime fu quella della vendita di forme di formaggio e di legna.

Ad accomunare tutti gli arrestati è lo stesso paese di provenienza situato nella provincia di Sassari.

Sull’arma sequestrata sono in corso le indagini della Polizia Scientifica finalizzate ad accertare se la stessa sia stata utilizzata in precedenza per effettuare altri reati.


In questo articolo: