Operazione antidroga: 15 kg di marijuana in casa, 3 arresti a Orosei

In manette due allevatori e un barista di Orosei.

Trovati in possesso di oltre 15 chili di marijuana, tre persone di Orosei finiscono agli arresti. Operazione della polizia. 

In manette sono finiti Giorgio Chessa classe 69, di professione allevatore, pregiudicato per reati contro il patrimonio ed armi; Davide  Chessa classe  ‘76, di professione barista, con precedenti per reati contro il patrimonio; Sandro Spina del ‘95 di professione allevatore, con precedenti per reati contro il patrimonio.

I tre sono stati sorpresi all’interno di un’abitazione sita nell’agro di Orosei  intenti nel confezionamento in varie dosi di alcune piante di marjuana, da destinare allo spaccio. La conseguente perquisizione domiciliare ha dato esito positivo con il successivo sequestro di bilancini di precisione nonché del materiale utilizzato per le suddette operazioni.

Dnunciati a piede libero, per concorso nell’attività criminosa,   S.B. del 1996 e S.F. del 1999, presenti sul posto e trovati in possesso di modica quantità del medesimo stupefacente.

All’operazione hanno collaborato anche il Commissariato di P.S. di Siniscola e il Reparto cinofili di Abbasanta.