Operaio di 67 anni muore investito da un camion nel piazzale della fabbrica

Un’altra “morte bianca”, un’altra vita  portata via crudelmente


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un’altra “morte bianca”, un’altra vita  portata via crudelmente. Un operaio 67enne  di una ditta di Parma è morto questa mattina presto investito da un camion nel piazzale della fabbrica mentre faceva manovra. A nulla sono serviti i soccorsi tempestivi degli operatori del 118 che hanno cercato di salvargli la vita. La dinamica dell’incidente ed eventuali responsabilità sono tutte ancora da chiarire. Un episodio che, a prescindere da ciò che le indagini riveleranno, resta doloroso e inaccettabile anche per i sindacati filt cgil, fit cisl e adl cobas, che hanno rilasciato un comunicato in merito: “Le dinamiche dell’incidente sono al vaglio delle autorità giudiziarie ma da tempo le organizzazioni sindacali chiedono più sicurezza sul lavoro rinnovando la richiesta di un impiego maggiore di risorse per aggiornare le misure a tutela dei lavoratori”. 


In questo articolo: