Open Days a Lanusei, tre giorni per conoscere la splendida squadra di Ogliastra Informa

Ogliastra Informa, è una vulcanica associazione di volontariato che da ben dodici anni opera in Ogliastra con persone con disabilità intellettive.La sede operativa a Lanusei in via Ilbono, nei locali dell’ex Enaip, apre le sue porte per una tre giorni dedicati a conoscere le attività dell’associazione. La presidente Rita Concu: “Siamo già una grande famiglia, ma sentiamo l’esigenza di crescere, di annunciare che le nostre porte sono aperte e che chiunque può entrare, anche solo per prendersi un caffè dopo pranzo o per partecipare a una delle nostre attività”

Ogliastra Informa, è una vulcanica associazione di volontariato che da ben dodici anni opera in Ogliastra con persone con disabilità intellettive.

La sede operativa a Lanusei in via Ilbono, nei locali dell’ex Enaip, apre le sue porte per una tre giorni dedicata a conoscere le attività dell’associazione: lunedì 7, mercoledì 9 e venerdì 11, dalle 11 del mattino fino alle 19 sarà quindi possibile frequentare l’associazione partecipando concretamente alle varie attività, osservando o anche solo ricevendo un consulto o maggiori informazioni.

La mattina si arriva all’Enaip con l’inconfondibile pulmino pieno di cuori rossi, che fa tappa per i paesi d’Ogliastra a recuperare le persone con disabilità che frequentano l’associazione. Si parte quindi con il laboratorio di cucina, dove ognuno ha un ruolo fondamentale per produrre un buon piatto finale (e anche per ripulire il tutto), si lavora con l’autonomia e la fiducia nelle proprie capacità. A seguire, i laboratori didattici, dalle 15 variano ogni giorno, con lo scopo di tenere allenata la mente dei  ragazzi, si lavora in particolare con la scrittura e con i colori. “In questo periodo – spiegano i volontari –  stiamo lavorando sulla coordinazione oculo-manuale, allenando motricità fine, la concentrazione, il ragionamento logico e esplorando le varie stimolazioni sensoriali, il tutto tramite giochi e attività coinvolgenti e divertenti. Dopo la merenda, preparata e distribuita dai ragazzi, dalle 17 ci aspetta l’attività fisica. I laboratori di sport variano a seconda del periodo: preferiamo ruotare, non ci piace la monotonia. Attualmente, ad esempio, stiamo scoprendo il calcio e proseguiamo con gli allenamenti di ginnastica, ma nessuno sport è escluso: nuoto, equitazione, atletica, calcio, basket, pallavolo, ci piace variare e scoprire che alla fine, siamo bravi in tutto”.

Ma non solo l’associazione è affiliata al movimento sportivo internazionale Special Olympics, spesso partecipano a gare un po’ ovunque che permettono loro di viaggiare  e conoscere altri sport, come la pesca sportiva e il tiro con l’arco.

“Siamo già una grande famiglia, ma sentiamo l’esigenza di crescere, di annunciare che le nostre porte sono aperte e che chiunque può entrare, anche solo per prendersi un caffè dopo pranzo o per partecipare a una delle nostre attività: quest’anno abbiamo deciso di annunciare l’apertura delle iscrizioni per il nuovo anno in una maniera che fosse ancora più inclusiva, facendo entrare a contatto con i nostri spazi, le nostre attività, i nostri volontari e tutto questo nostro piccolo microcosmo le persone con disabilità e i famigliari che siano interessati a iniziare un percorso con Ogliastra Informa – dichiara Rita Concu, 53 anni, presidente dell’associazione -. Ci sono tante persone che da sempre dicono che vorrebbero conoscerci, che vorrebbero entrare a contatto con la nostra realtà: questa è una valida occasione non solo per avviare nuovi progetti e nuove iscrizioni, ma anche solo per stringerci la mano e confrontarci su idee e proposte. Estendiamo inoltre l’invito anche a Comuni e assistenti sociali: sono numerosi i piani personalizzati che avviamo direttamente con le amministrazioni”.

“Le attività sono tante, la nostra voglia di fare è grande così come la nostra creatività: è difficile descrivere Ogliastra Informa entro punti fissi perché siamo ogni giorno impegnati in nuove attività e progetti, e ne siamo molto fieri” – conclude.

Per chi volesse entrare a far parte di questa bellissima associazione può richiedere  maggiori informazioni contattando la presidente Rita Concu,  al 3278655376, o la coordinatrice Laura Ferreli al 3887568730.

 

 

(foto di gruppo Cristian Mascia)


In questo articolo: