Ondata di gelo siberiano e neve, sulla Sardegna è di nuovo allerta meteo

Vortice di maltempo su tutta l’Isola, ultimi giorni di febbraio “polari”. Neve fino a 500 metri, strade gelate e temperature in picchiata. L’allarme della Protezione Civile. CONDIVIDIAMO PER AVVISARE TUTTI!

Proseguono sino a lunedì 26 febbraio le condizioni meteo avverse. Da mezzogiorno di domani, domenica 25 febbraio 2018, si prevedono nevicate sulla Sardegna centro–settentrionale, a partire e con maggiore probabilità dal settore Nord–Orientale: quota neve intorno ai 500 metri d’altitudine. L’avviso è stato pubblicato dalla Protezione Civile regionale, i fenomeni proseguiranno sino alle 24 di lunedì 26 febbraio, attenuandosi nella seconda parte della stessa giornata.

Probabili gelate, anche con formazione di ghiaccio sul manto stradale, in particolar modo nelle zone interne. Si raccomanda la massima prudenza durante gli spostamenti. Previste nevicate intorno ai 500 metri d’altitudine, gelate e formazione di ghiaccio sul manto stradale, in particolare nelle zone interne.