Oltre 750 posti in Sardegna con il Servizio Civile

Il bando

Il Servizio Civile Nazionale è un percorso importante che permette ai giovani di mettersi in gioco e acquisire diversi tipi di formazione, da quella professionale-lavorativa a quella umana e personale che li stimola al rapporto diretto con la società attiva.

Per il presidente provinciale delle Acli, Mauro Carta, “il servizio civile è un’opportunità che permette ai giovani di fare un’esperienza in un Ente pubblico o in un’organizzazione no-profit,   li aiuta a comprendere le proprie capacità. Inoltre la possibilità di percepire un rimborso di 433 euro per un periodo di 12 mesi apporta autostima e soddisfazione al volontario che vede riconosciuto il suo impegno e in alcuni casi per la prima volta si trova a gestire risorse proprie così da comprendere l’importanza dell’autonomia e indipendenza dal nucleo famigliare, soprattutto in questo periodo di crisi economica, in cui gli incentivi all’occupazione giovanile sono ridotti”.

I soggetti interessati al Servizio civile nazionale, di età compresa tra i 18 e 29 anni non ancora compiuti, di cittadinanza italiana, possono partecipare ai bandi di selezione pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana presentando, entro la data di scadenza prevista dal bando, domanda di partecipazione.

Il prossimo bando scade il 16 aprile e in Sardegna  sono oltre 750 i posti disponibili presso Comuni, Associazioni di Promozione sociale e volontariato, fondazioni e Ong.

I volontari s’impegneranno in tanti diversi progetti, operativi sul territorio  e lavoreranno sui temi dell’assistenza, dell’immigrazione, della famiglia, della lotta alla dispersione scolastica, della lotta alla dispersione sportiva, dell’educazione ai temi della legalità e dei diritti, del turismo responsabile e della promozione ed animazione culturale.

Sono 597 i volontari assegnati alle Acli a livello nazionale, mentre in  Sardegna i posti sono 42,  26 nella Provincia di Cagliari, che prossimamente prenderanno servizio nelle sedi dell’Associazione.

Per tutti coloro che fossero interessati è previsto un incontro informativo che si terrà presso la Sede provinciale Acli di Cagliari, in Viale Marconi n. 4 a Cagliari, mercoledì 8 aprile 2015 alle ore 17.00.


In questo articolo: