Olimpia torna alla vittoria, Alfieri è campione d’inverno

Tutti i risultati del weekend di volley sardo, dalla Serie A2 alla Serie D

Ecco i risultati dello scorso weekend pallavolistico sardo:

In Serie A2 Femminile, la Polisportiva Hermaea Olbia, che ha raccolto 8 punti in classifica nel girone d’andata, ha osservato un turno di riposo alla prima giornata del girone di ritorno.

In Serie B1 Maschile, nel Girone A, impegni casalinghi per l’Olimpia S.Antioco (vincitrice contro la Benassi Alba per 3 a 1 con questi parziali 25-21, 25-14, 22-25, 25-23) e Cagliari Volley (sconfitta dalla Lupi Santa Croce per 1 a 3 con parziali 25-22, 22-25, 21-25, 14-25). Impegno esterno invece per Volley Iglesias Ca che ha perso per 3 a 0 contro la Volley Segrate. I parziali: 25-16, 25-15, 25-9. In classifica sale a 19 punti l’Olimpia, rimane a 8 al penultimo posto la Cagliari Volley, 0 punti per la Volley Iglesias, ultima in classifica.

In Serie B2 Femminile, Girone G, impegno casalingo per la Capo D’Orso Palau che ha perso al tie break contro Gio Volley. Parziali: 16-25, 25-21, 21-25, 25-18, 7-15. Impegni esterni invece per Pallavolo Alfieri (vincitrice con un secco 0 a 3 contro Garden House Ladispoli. Parziali: 14-25, 16-25, 19-25), campione d’inverno di questo girone, e Nuova Serramanna CA (vincitrice per 1 a 3 contro Settesoli. Parziali: 25-20, 18-25, 23-25, 16-25). In classifica, Pallavolo Alfieri prima in solitaria con 34 punti, la Nuova Serramanna sale a 11, Capo D’Orso ora con 7.

In Serie B2 Maschile, Girone E, impegno casalingo per Us Ariete Oristano che ha perso per 0 a 3 contro la capolista Pol. Roma 7 Volley. I parziali: 20-25, 20-25, 17-25. La squadra oristanese tiene comunque il 4° posto in classifica e chiude così il girone d’andata del campionato nazionale di serie B2 maschile. Nonostante il risultato subito in casa per mano della capolista, i ragazzi di Sivori possono ripartire dai 25 punti conquistati fino a ora e ripartire tra due settimane con il girone di ritorno. I romani non hanno abbassato mai la guardia imponendo il loro gioco e la loro prestanza fisica. Da segnalare che la gara non si è disputata sul campo del Palatharros perché le forti piogge hanno reso impraticabile il campo, come giù accaduto un paio di mesi fa. Nonostante gli interventi di manutenzione il tetto non ha tenuto l’acqua e per la seconda volta la società ha dovuto chiedere nuovamente l’ospitalità alla società di San Nicolò d’Arcidano che prontamente ha messo a disposizione l’impianto e le persone per l’assistenza necessaria. Un ringraziamento da parte dell’Us Ariete Oristano va anche all’amministrazione comunale del paese. Impegno casalingo anche per la Pallavolo Olbia, sconfitta per 2 a 3 dalla Barani Group. Parziali: 25-21, 24-26, 18-25, 26-24, 16-18. Partita combattutissima chiusa ai punti al tie break. Gli olbiesi hanno dovuto fare a meno di un pilastro della squadra (lo schiacciatore Damaro oggi in panchina perché si era infortunato in settimana) e, inoltre, nel quarto set c’è stato un altro infortunio, ai danni del palleggiatore. Dunque, è un ottimo punto conquistato. Impegni esterni invece per Solo Pellico (sconfitta per 3 a 1 contro Acqua e Sapone. Parziali 25-19, 24-26, 25-19, 25-23), Sarroch Pol (vincente per 0 a 3 contro Pallavolo Velletri. Parziali 21-25, 23-25, 21-25) e Nordestcos Arzachena (vincente per 1 a 3 contro Pol. Talete. Parziali: 19-25, 25-23, 21-25, 17-25). In classifica, Sarroch chiude il girone d’andata al secondo posto con ben 29 punti, Us Ariete Oristano a 25, Pallavolo Olbia a 22, Solo Pellico a 19 e Nordestcos che sale a 12.

Serie C Femminile. I risultati della tredicesima giornata:
Teusolki – Volley Gonnesa 1 a 3
Ariete Semprechiaro – Asd Gymnos 2 a 3
Virtus Sanna – Antes Ogliastra 3 a 2
La Smeralda Ossi – La Risacca Sorso 1 a 3
Pol. Selargius – Janas Volley 1 a 3
Alephmatic – Tespiense 3 a 0
In classifica, primo posto in solitaria con 35 punti per la Alephmatic, seguono Janas con 29 e Tespiense con 27. 21 punti per Volley Gonnesa e Virtus Sanna, 20 per Pallavolo Alfieri, 19 per Pol. Selargius, 16 per La Risacca Sorso, 13 per La Smeralda Ossi, 10 per Asd Gymnos, 9 per Teusolki, 8 per Antes Ogliastra, chiude l’Ariete Semprechiaro con 6.

Serie C Maschile. I risultati dell’undicesima giornata:
Stella Azzurra Ortosestu – Pallavolo Guasila si disputerà il 31 gennaio, quando le altre squadre osserveranno un turno di riposo.
Us Garibaldi – Pallavolo Villacidro 3 a 0
Gadok – Gnu Volley 0 a 3
Virtus Masema – Demara Servizi Tortolì 3 a 0
In classifica, primo posto solitario, anche se con un turno in meno, per la Stella Azzurra Ortosestu, con 24 punti. Seguono Us Garibaldi con 23, Sandalyon con 19, Gnu Volley con 17, Pallavolo Villacidro con 14, 10 per Solo Pellico, 9 per Virtus Masema, 6 per Gadok e Pallavolo Guasila, 4 per Demara Servizi Tortolì.

Si è disputata, infine, la decima giornata della Serie D, sia maschile che femminile. Tre i gironi femminili (A, B e C), due invece quelli maschili (A e B). Nel Girone A Femminile, vittoria per Autocar Cirina Settimo, Guspini Volley, Pallavolo Villacidro, Pallavolo Masainas, Audax e San Paolo. In classifica, primo posto a punteggio pieno (30) per San Paolo, seguono Audax con 25 e Guspini con 21. Nel Girone B Femminile, vittoria per Volley Uta, Sandalyon, Pol. Sirio Orosei, Cagliari Volleyball, Semelia e Volley Dorgali. In classifica, primo posto a punteggio pieno (30) per Volley Uta, seguono Zedda Sport Sanluri e Sandalyon a 22. Nel Girone C Femminile, vittoria per Solopellico, Orion Sassari, Pallavolo Olbia, Acqua minerale S.Lucia Ghilarza, Vbc Macomer e Quadrifoglio Volley. In classifica Quadrifoglio Volley e Pallvolo Olbia al primo posto con 26 punti, segue Sa Marigosa con 24. Nel Girone A Maschile, vittoria per Villasor 2004, Monastir Volley e Vegavolley Dolianova. In classifica primo posto con 20 punti per Sanluri, 19 per Dolianova e 18 per Villasor. Nel Girone B Maschile, vittoria per Ariete Oristano, Pallavolo Olbia e Le Cupola Borore. In classifica primo posto con 27 per Borore, seguono Asd Pvn Nuoro con 18 e Ariete Oristano con 16.

 


In questo articolo: