Olbia, ordigno esplode sotto l’auto del dirigente azienda rifiuti

Momenti di paura a San pantaleo, dove è arrivata la polizia. Le indagini sono in corso.

Paura ad Olbia, dove un ordigno di basso potenziale ha danneggiato nella notte l’auto aziendale di Luciano Cucciari, 40enne dirigente della “De Vizia”. Si tratta dell’azienda di Olbia che si occupa della gestione dei rifiuti.

La bomba era stata sistemata sotto la Fiat Punto utilizzata da Cucciari e parcheggiata nei pressi della sua abitazione a San Pantaleo. E’ stato lo stesso dirigente a dare l’allarme. Al commissariato non escludono che l’atto possa essere legato all’attività lavorativa di Cucciari, le indagini si svolgono a 360 gradi. Si sta inoltre valutando la presenza o meno di telecamere nella zona in cui è avvenuta l’intimidazione.