Nuovo blitz antidroga della Polizia in via Premuda, giovane in manette

Per la terza volta in un mese nella stessa palazzina

Ancora un blitz della Squadra Mobile della Questura in via Premuda. Nella mattinata di ieri sono stati effettuati diversi controlli antidroga nella zona nevralgica del quartiere di San Michele. Gli agenti, dopo aver osservato i movimenti di persone estranee al quartiere, sono riusciti ad individuare l’abitazione dove veniva custodito lo stupefacente. Approfittando del notevole traffico di persone, si sono confusi tra la gente riuscendo a fare irruzione nell’appartamento al n°3 di via Premuda. 

All’interno dell’abitazione, occupata da Pier Luigi Curridori, ventenne pregiudicato, sono stati sequestrati oltre 5 kg. di hashish, circa 200 grammi di cocaina e 20 gr. di marijuana. 
Al giovane, inoltre, sono stati sequestrati 1000 euro in contanti probabile provento dell’attività di spaccio. 
L’arresto è il terzo avvenuto nello stesso palazzo di via Premuda in poco più di un mese; prima di lui sono finiti in manette lo scorso 14 luglio il minore D.M. e il 16 giugno la cinquantenne Maria Teresa Schirru. Con l’operazione di ieri sono stati sequestrati complessivamente oltre 10 kg di droga.