Nuove aree pedonali alla Marina, ecco le limitazioni al traffico

Il comunicato 

Il Comune informa che per poter procedere alla istituzione di alcune nuove aree pedonali nel quartiere Marina, come da delibera della Giunta Comunale n.55 del 12/05/2015, sarà necessario procedere alle limitazioni al traffico nella zona interessata dal provvedimento.

 

Pertanto nelle Vie: Cavour Camillo Benso, Dei Mille, Sant’Eulalia, Porcile, Torino, Costituzione, con decorrenza immediata, verranno adottate le seguenti prescrizioni:

 

  • l’istituzione di un’area pedonale totale 0-24, tutti i giorni della settimana, feriali, prefestivi e festivi, fino al giorno 01/11/2015 nella Via Cavour, nel tratto compreso tra la Via Lepanto e la Via Sant’Eulalia, nella Via Dei Mille, nel tratto compreso tra la Via Cavour e la Via Roma (compresa la traversa), nella Via Sant’Eulalia, nel tratto compreso tra la Via Sicilia e la Via Cavour;

  • l’istituzione di un’area pedonale totale 0-24, tutti i giorni della settimana, feriali, prefestivi e festivi, fino al giorno 01/11/2015 nella Via Del Collegio, nel tratto compreso tra la Via Principe Amedeo e il Vico Collegio;

  • l’istituzione di un’area pedonale totale fino al giorno 01/11/2015 nella Via Porcile nel tratto compreso tra la Via Cavour e la Via Roma e nella Via Sardegna nel tratto compreso tra il Viale Regina Margherita e la Via Porcile, dalle 18,00 del venerdì fino alle 6,00 del lunedì successivo e, nei giorni infrasettimanali, dal lunedì al giovedì, solo nella fascia oraria serale dalle 18,00 fino alle 6,00 del giorno seguente;

  • l’istituzione di un’area pedonale totale 0-24 nella Via Torino, nel tratto compreso tra la Via Manno e la Via San Salvatore da Horta;

  • l’istituzione di un’area pedonale totale 0-24 nella Via Costituzione, nel tratto compreso tra la Via Lanusei e la Via Eleonora D’Arborea;

  • sarà consentita l’accessibilità ai mezzi per le operazioni di carico e scarico nella fascia oraria dalle 7,00 alle 11,00 dei giorni feriali;

  • la circolazione e la sosta saranno vietate a tutte le categorie di veicoli. Eventuali deroghe dovranno essere appositamente autorizzate.

  •  


In questo articolo: