Nuova riqualificazione e rifacimento strade e marciapiedi a Monserrato

Prosegue l’opera dei lavori che interesserà tutta la città grazie all’appalto che ha visto reperire i fondi con la variazione di bilancio relativa all’applicazione dell’avanzo 2021.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Via Polibio, via Emiliani, via Alessandro Severo, via Lucano, via D’Annunzio; e ancora marciapiedi di via Sorgono e di Via San Gavino.
Il sindaco Tomaso Locci: “Tanti mi chiedono quando sarà il turno della “loro” strada: la mia risposta non può che essere quella di portare pazienza; dopo 30 anni di inattività in tal senso, il nostro sistema viario è sofferente e riqualificarlo tutto insieme e nell’immediato non sarebbe possibile né da un punto di vista operativo né economico. Stiamo stanziando ogni anno piu di un milione di euro in tal senso e se il bilancio lo permetterà faremo ancora di più”.
Un po’ di pazienza, insomma, passo dopo passo ogni quartiere verrà riqualificato e messo, quindi, in sicurezza. Buche e avvallamenti presenti nelle arterie non ancora interessate dai lavori, infatti, costituiscono un reale pericolo per i cittadini.
“Le opere realizzate sono con bitume di ultima generazione che riduce anche l’impatto acustico – spiega il vicesindaco e assessore al Lavori pubblici Raffaele Nonnoi – e stiamo parlando quindi di strade all’avanguardia. Stiamo lasciando i canaletti di scolo per le acque e, per quanto possibile, mantenendo le quote dei pozzetti e dei tombini in modo tale che non ci siano problemi e piano piano stiamo cercando di intervenire su quelle strade che sono in degrado. Successivamente i lavori interesseranno anche quelle meno danneggiate”.
Ogni anno l’amministrazione stanzia più di un milione di euro per proseguire con gli interventi che interessano anche i marciapiedi: vengono allargati per consentire a passeggini e disabili una percorrenza adeguata “e in tutto questo abbiamo anche iniziato la famosa pavimentazione del marciapiede di via San Gavino”.


In questo articolo: