Nuoro, si addormenta in auto e viene palpeggiata durante la “notte bianca”: arrestato l’aggressore

Violenza sessuale durante la “notte bianca”, arrestato l’aggressore a Nuoro. Il VIDEO dell’operazione della polizia

Nella mattinata odierna la Polizia di stato ha dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari emessa ieri dal G.I.P. di Nuoro nei confronti di un 37enne di Orune, per il reato di violenza sessuale perpetrato la mattina del 15 settembre scorso ai danni di una donna.

Quest’ultima, dopo avere trascorso la nottata in compagnia di amici, si era addormentata all’interno del proprio veicolo parcheggiato in piazza Su Connottu. Il malvivente, approfittando del fatto che il veicolo non era stato chiuso a chiave, si è introdotto all’interno dell’abitacolo e, dopo avere afferrato la donna per il collo, le ha slacciato la maglietta palpeggiandole il seno e lasciando sul corpo diversi ematomi.

La vittima si è divincolata dalla presa e, dopo una colluttazione, ha guadagnava la via di fuga chiedendo aiuto ai passanti.

A seguito di ininterrotte indagini l’autore della violenza sessuale è stato identificato la sera stessa.


In questo articolo: