Nuoro, salvo il reparto di Neurochirurgia del San Francesco: “Niente stop estivo”

Annuncio dell’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu. Il reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Francesco di Nuoro continuerà a funzionare regolarmente. È stata congiurata la sospensione estiva delle attività, che era stata ipotizzata a causa della carenza del personale sanitario

 “Grazie al coordinamento dell’assessorato della Sanità e il grande impegno e disponibilità dell’Azienda ospedaliera Brotzu e dell’Aou Sassari raggiungiamo un nuovo importante risultato. A chi si è speso nel diffondere allarmismo, abbiamo risposto con lucidità e lavoro sin dal primo minuto, superando complessità organizzative mai affrontate in precedenza”. Sono parole di soddisfazione quelle dell’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu. Il reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Francesco di Nuoro continuerà a funzionare regolarmente. È stata congiurata la sospensione estiva delle attività, che era stata ipotizzata a causa della carenza del personale sanitario.

“Dopo la riapertura del reparto di Ortopedia dell’ospedale di Lanusei – sottolinea l’assessore Nieddu – si tratta di un nuovo importante risultato per i cittadini della Sardegna, reso possibile da un lavoro di squadra da cui emerge, ancora una volta, il grande senso di responsabilità degli operatori sanitari dell’Isola. Il mio personale ringraziamento va al professor Riccardo Boccoletti e al professor Carlo Conti, direttori delle Neurochirurgie di Sassari e Cagliari, al dottor Maurizio Paulis, responsabile della Neurochirurgia dell’ospedale San Francesco di Nuoro, e a tutti i medici che presteranno servizio consentendo la copertura dei i turni, garantendo continuità a un servizio fondamentale per il territorio del Nuorese e non solo”.


In questo articolo: