Nuoro: abusi sessuali sulle nipotine della compagna, 61enne condannato a 8 anni

L’ha deciso il gup del Tribunale di Nuoro, leggendo la sentenza in rito abbreviato dopo una breve camera di consiglio. Il pm aveva chiesto la condanna a 9 anni

Otto anni di carcere per aver abusato delle due nipotine della sua compagna nel 2018. L’ha deciso il giudice delle udienze preliminari del tribunale di Nuoro, Giovanni Angelicchio, condannando oggi in rito abbreviato un 61enne della Baronia. Il giudice ha condannato l’uomo, attualmente a piede libero, solo per la violenza avvenuta nel 2018 ai danni di una minore di 8 anni, mentre per l’altra presunta violenza nei confronti di un’altra nipotina della compagna, datata 2004, il pm aveva chiesto la prescrizione.

Il processo si è svolto a porte chiuse, e la sentenza è arrivata dopo una rapida camera di consiglio. Il pubblico ministero Giorgio Bocciarelli, al termine della sua requisitoria, aveva sollecitato una condanna a 9 anni per il 61enne, richiesta alla quale si erano associati i due avvocati, Gianluca Sannio e Rosanna Mele, che tutelano le vittime e i genitori, mentre il legale dell’imputato ne aveva chiesto l’assoluzione.


In questo articolo: