“Noi contiamo”, i consumatori in campo contro la stretta bancaria

Il nuovo servizio offerto dalla Federconsumatori nell’era dei debiti


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Si parlerà dell’indebitamento delle famiglie sarde nel convegno “Sos Famiglie” organizzato dalla Federconsumatori regionale, venerdì dalle 15 e 30, nella sala Search nel Largo Carlo Felice 2 a Cagliari.  

Occasione anche per illustrare gli obiettivi del nuovo servizio “Noi contiamo” attivato dall’associazione di consumatori della Cgil per aiutare i cittadini a risolvere controversie con banche e finanziarie legate a mancati pagamenti per difficoltà economiche ma anche in seguito a contratti illegittimi (ad esempio tassi elevati, clausole incomprensibili). Il servizio attivo a Cagliari (ma il progetto verrà ampliato a tutta la Sardegna) è sperimentale: i vertici della Federconsumatori stanno infatti valutando come esportarlo nelle altre regioni.    

Dopo la relazione introduttiva del presidente Federconsumatori Sardegna Andrea Pusceddu, intervengono: Fernando Nonnis, Forum terzo settore (Sovraindebitamento: politiche sociali a sostegno delle famiglie in crisi finanziaria), Giovanni Staiano, Abi, (La disciplina normativa del sovraindebitamento), Antonio Mancini, Agcom (Correttezza, trasparenza e obblighi precontrattuali nel credito al consumo), Cristiana Nicoletta Murgiano, Arbitro Bancario Finanziario, (Credito ai consumatori, la normativa vigente e le pronunce di maggior rilievo), Sergio Veroli, Federconsumatori nazionale (L’attività dell’associazione a tutela delle famiglie).