No della Raggi alle Olimpiadi 2024: Cagliari perde il trono della Vela

Ufficiale il no della sindaca di Roma alle “Olimpiadi del mattone”, salta dunque anche il piano di Zedda per portare a Cagliari le Olimpiadi della Vela


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

di Jacopo Norfo

No ufficiale del sindaco di Roma Virginia Raggi alla candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024. Una decisione, quella annunciata oggi, che avrà inevitabilmente dei riflessi anche su Cagliari. Saltano infatti le Olimpiadi della Vela al Poetto, annunciate trionfalmente dal sindaco Massimo Zedda alcuni mesi fa, sperando nel sì del Cio alla candidatura romana che ora invece è saltata. Tra Zedda e la Raggi era volato anche qualche straccio: “Un sindaco che non ama lo sport”, aveva sottolineato Zedda proprio a Roma. Ma la Raggi ha oggi motivato il no di Roma alle Olimpiadi numeri alla mano, mostrando il pesante indebitamento pubblico di Roma e i mutui che già la capitale ha pagato per troppi anni per i Mondiali del 1990. Ora è il momento delle polemiche politiche, Cagliari perde la sua occasione. La Raggi le ha invece definite le “Olimpiadi del mattone”.

[email protected]


In questo articolo: