Niente concerti nel corso Vittorio Emanuele: no del Comune ai Tazenda

C’è il divieto dell’Amministrazione: niente eventi ad alto impatto acustico in centro storico. Lo spettacolo si terrà all’Arena Sant’Elia il 18 giugno. Sarà gratuito

Corso Vittorio Emanuele II off limits per i concerti. C’è un no ai Tazenda. Ma lo spettacolo si terrà comunque: il 18 giugno all’Arena Sant’Elia.

La notizia è di qualche giorno fa. Gli uffici comunali (servizio Cultura e spettacolo) hanno detto no al concerto dei Tazenda nel corso Vittorio Emanuele II. E questo perché nel periodo estivo l’Arena Concerti Sant’Elia è l’unico spazio, tra quelli nella piena disponibilità dell’amministrazione comunale, nel quale possono svolgersi le attività concertistiche (anche quelle ad elevato impatto acustico).

Decisiva la svolta dell’amministrazione che, in accordo con la Regione, ha in programma un giro di vite sulle emissioni di rumore in città nelle ore notturne, dopo le polemiche sollevate dal comitato di residenti “Rumore, no grazie”.

Inoltre ci sarebbero problemi di spazi con le concessioni già rilasciate (tavolini, ecc.) in un’area del centro storico “peraltro interessata da lavori di ripristino che non garantirebbe lo svolgimento in sicurezza della manifestazione”.

“Ma lo spettacolo si terrà comunque”, assicura Lorenzo Fasolo, organizzatore della manifestazione, “si svolgerà il 18 giugno al’Arena Sant’Elia. Il concerto sarà gratuito”. 


In questo articolo: