Nella maggioranza è scontro su contante, tasse e partite Iva

Posizioni diverse di Italia Viva, Pd e Movimento 5 stelle su alcuni temi fondamentali della manovra economica. Il confronto in Parlamento potrebbe essere “infuocato”

Si accende lo scontro nella maggioranza sulla manovra approvata “salvo intese” dal governo e ancora in via di definizione. La riunione del Consiglio dei ministri in programma lunedì per il varo del nuovo decreto terremoto potrebbe essere preceduta da un vertice di maggioranza e diventare l’occasione per una resa dei conti sui nodi aperti, come il tetto al contante, le multe sui pos, la stretta per le partite Iva, la sugar e la plastic tax e quota 100. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT


In questo articolo: