Negozi in spiaggia, costumi “abusivi” al Poetto: multati 4 marocchini

Gli agenti della Polizia Municipale hanno fermato e multato 4 marocchini: con veri e propri negozi a rotelle, stavano vendendo costumi in spiaggia senza autorizzazione

Vendevano costumi da bagno alla sesta fermata del Poetto, senza autorizzazione. Per questo diversi marocchini sono stati identificati e multati oggi dagli agenti della Polizia Municipale, che continuano la loro opera di controllo del litorale costiero. Troppo sospetti quei veri e propri “negozi” abusivi sull’arenile, al momento dei controlli gli agenti hanno subito scoperto che la vendita non era autorizzata. Tre marocchini sono stati sanzionati alla sesta fermata, un altro alla quarta fermata: in tutto quattro multe per la vendita abusiva di costumi da bagno in spiaggia, con tanto di negozi con le rotelle. 


In questo articolo: