Pericolo scampato per un altro anno: niente stop alle navi Cagliari-Civitavecchia

La Grimaldi, unica compagnia che copre la tratta anche se solo per tre volte alla settimana (due su Arbatax), fa sapere che la proroga del servizio scaduto il 28 febbraio è alla firma del Ministero ma che comunque non sarà interrotto il servizio

Il collegamento via mare fra Cagliari e Civitavecchia, nonostante il bando sia scaduto da quasi un mese, non sarà interrotto perché è in arrivo la proroga di un altro anno, già alla firma del ministero dei Trasporti e che sarà ufficializzata nelle prossime ore. A rassicurare i cagliaritani, soprattutto gli autotrasportatori che avrebbero dovuto andare a Olbia a imbarcarsi, è la stessa Grimaldi, che garantisce la continuità della tratta, anche se solo per tre volte alla settimana. Alla gara per il bando poi scaduto il 28 febbraio aveva partecipato solo la Grimaldi.

Ieri era impossibile comprare un biglietto, da oggi invece si può di nuovo prenotare e acquistare. Restano invariate le modalità fissate finora dal contratto di continuità territoriale marittima, stessi prezzi, orari e frequenze. Per Arbatax sono previste due approdi a settimana, per Cagliari tre.


In questo articolo: