Natale, arriva il Presepe all’Orto Botanico di Cagliari

La sacra rappresentazione realizzata dai giardinieri del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari

DAL 15 DICEMBRE AL 15 GENNAIO si rinnova l’appuntamento con il tradizionale presepe natalizio dell’Orto Botanico dell’Università di Cagliari. Come sempre gli alberi dell’Orto Botanico fanno da cornice lungo l’incantevole percorso che conduce al presepe. Il lavoro dei giardinieri della Sezione di Botanica e Orto botanico ha permesso nel tempo di creare gli spazi nei quali trovano naturale collocazione i personaggi della sacra rappresentazione, creando una suggestiva interazione con le piante delle collezioni conservate nell’Orto Botanico.

SCENARIO. Le statue in terracotta sono state sistemate tra le piante succulente del deserto, con esemplari del genere Espostoa, Agave, Opuntia, Lampranthus o Ferocarpus. Non deve stupire se un esemplare di Espostoa lanata originaria del Perù rappresenti la capanna della natività o le greggi di pecore rigorosamente accompagnate dal pastore discendono tra i fico d’India originari del Messico, evocando scenari tipici delle campagne sarde. Arricchisce la natività un interessante esemplare di Erocactus magni ficus originario del Brasile.
  
Il presepe è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13,30 presso l’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Cagliari, in Viale Sant’Ignazio da Laconi 11. 

 

foto e informazioni a cura di Gianluca Iiriti, Sezione di Botanica e Orto Botanico, Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente

(ic)