Nasce in Sardegna il Fronte Unito Indipendentista: “Mai più divisioni”

Stamattina la presentazione a Cagliari


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Bisogna restituire la parola al popolo”. “E’ necessario portare avanti le esigenze, le istanze e i bisogni di tutta la Sardegna”. Sono le principali esigenze emerse durante la conferenza stampa svoltasi oggi nei locali del Cral Ctm per presentare il Fronte Unito Indipendentista, nato democraticamente a Ghilarza lo scorso 8 settembre alla presenza di circa 250 indipendentisti. Lo scopo è quello di unire gli indipendentisti con un processo inclusivo e paritario e salvare laSardegna dal baratro. Nessun progetto preconfezionato da presentare alle prossime elezioni regionali dunque, ma un fronte popolare in fase di realizzazione e in divenire, che ha l’obiettivo di costruire e di cercare soluzioni. Un progetto in cui saranno i Sardi a decidere, non le sigle di partito.

Per gli indipendentisti del Fronte è fondamentale il dialogo. Nessuna chiusura quindi. Il solco è
stato infatti tracciato per avviare un processo di democratizzazione che superi una innegabile
tendenza al leaderismo. Un processo inverso rispetto a quanto vediamo quotidianamente nel
panorama politico, in cui, dunque, diverranno protagonisti tutti coloro che domenica 13 ottobre
prossimo si troveranno riuniti nelle 7 assemblee territoriali, durante le quali verranno nominati i
delegati che rappresenteranno i territori negli incontri nazionali e scelti i 3 punti programmatici su
cui lavorare. Tutti i partecipanti alle assemblee saranno eleggibili. Libero da sponsor e finanziatori,
l’adesione al Fronte prevede una quota minima di sottoscrizione per le spese organizzative (10
euro).
Di seguito l’elenco delle 7 assemblee del 13 ottobre:
PROVINCIA DI CAGLIARI – Assemini, via Principe di Piemonte n. 14, h 17.30
PROVINCIA DI ORISTANO – Bauladu, Sala San Lorenzo – Sede consulta giovanile – via
San Lorenzo, h 17.30
PROVINCIA DEL SULCIS – Carbonia, saletta in via Madeddu, vicino ai campi di calcio, h
17.30
PROVINCIA DI OLBIA/TEMPIO – Tempio, piazza Mercato n. 1 – Ufficio Turistico del
Comune, h 17.30
PROVINCIA DI SASSARI – Ittiri, Circolo Su Connottu, c.so Vittorio Emanuele n. 196, h.
17.30
PROVINCIA DI NUORO – Nuoro, via Aurelio Saffi n. 12, h. 17.30
PROVINCIA DI OGLIASTRA – Lanusei, Punto di ristoro Bosco Selene, h. 10.00


In questo articolo: