Motocross, Alessandro Fadda di Cagliari campione italiano di enduro su moto d’epoca

La vittoria decisiva sabato scorso in provincia di Bergamo. Il pilota cagliaritano ha vinto il campionato nazionale nella classe 125 (denominata D3) in sella a una Puch Frigerio 125 restaurata a puntino

Motocross, un cagliaritano è il campione italiano di enduro epoca. Nelle 2 ultima prove disputate sabato e domenica a Rogno, in provincia di Bergamo, la patria dell’enduro, il cagliaritano Alessandro Fadda, del Motoclub Solanas Vintage, è riuscito con una gara perfetta ad aggiudicarsi il prestigioso titolo nella classe 125 (denominata D3) in sella a una Puch Frigerio 125 restaurata a puntino e preparata dalla ADR Motors del sassarese Nello Dettori nel motore e dalla FA-Tech nelle sospensioni.

Il pilota sardo, 55enne, già 2 volte campione italiano Motorally e pluricampione sardo di enduro, con una gara d’attesa motivata da un leggero vantaggio conquistato nelle prove precedenti, è riuscito a scrivere il suo nome nell’albo d’oro di una disciplina dove militano diversi campioni ed ex campioni dell’enduro italiano e mondiale. La gara come da tradizione bergamasca, è stata molto tecnica e impegnativa anche per le condizioni meteo,  che hanno messo a dura prova pilota e mezzo meccanico; infatti dopo la vittoria nella giornata di sabato, la domenica il pilota cagliaritano, si è accontentato del secondo posto, posizione che gli garantiva comunque il titolo, per risparmiare il mezzo meccanico.


In questo articolo: