Motociclista saluta l’amico e muore:via dei Valenzani, schianto fatale

Con la sua Honda finisce prima su un marciapiede, poi contro un muro


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un attimo di distrazione, un ultimo saluto ai colleghi della pizzeria e poi la tragedia. La Honda 125 rossa che sale sul marciapiede e si imbizzarrisce, il muro del Serd in via dei Valenzani è lì a un metro: l’urto è stato fatale a un pizzaiolo di 21 anni, Franco Pisano, originario di San Gavino ma da tempo residente a Quartu Sant’Elena. Un incidente causato da un banale attimo di distrazione. Pisano portava il casco allacciato e procedeva a velocità contenuta, affiancato allo scooter guidato da un collega di lavoro: entrambi dipendenti della pizzeria Roma bis, in piazza Giovanni a Cagliari. Un saluto e la promessa di vedersi a breve, purtroppo per lui mai potuta mantenere. Invece di fare la curva che porta poi al rettilineo che si immette in viale Ciusa, la Honda di Pisano ha proseguito seguendo una traiettoria dritta, incocciando prima il marciapiede – in quel punto ribassato per la presenza di un passo carrabile – e poi, inevitabilmente, il muro. Nonostante il rapido intervento da parte di un equipaggio del 118, per il giovane non c’è stato nulla da fare: il centauro è morto sul colpo, proprio davanti agli occhi increduli dell’amico. Sul posto sono intervenute le squadre della polizia municipale di Cagliari, che per alcune ore hanno chiuso al traffico il tratto di via dei Valenzani, deviando la circolazione sull’asse mediano.

 Francesco Aresu

 

 


In questo articolo: