Mostra all’ Exmà: Pani e madri. La forza generatrice dell’arte

Cagliari, dal 18 luglio al 27 settembre 2015

Una mostra ospitata nel Centro d’arte EXMA a Cagliari celebra la millenaria storia della panificazione in Sardegna. Un patrimonio senza pari nel bacino del Mediterraneo che viene messo in relazione con l’opera di diciannove artisti del XX e del XXI secolo, valorizzando l’affascinante metafora di panificazione e maternità.

 

Con inizio alle ore 10.30, sabato 18 luglio si terrà, all’Exmà di Cagliari, un’ anteprima dedicata agli organi di stampa per visitare la mostraPani e Madri – La forza generatrice dell’arte che sarà aperta al pubblico la sera dello stesso sabato alle ore 19.

La visita dedicata ai giornalisti sarà condotta dalla storica dell’arte Simona Campus, curatrice della mostra.

 

Fino al 27 settembre la mostra Pani e Madri presenta, con un allestimento firmato da Sabrina Cuccu e Salvatore Campus, le opere di diciannove artisti, a partire dai maestri del ‘900, come Ciusa, Nivola e Lai, nella cui produzione si può riconoscere il nesso panificazione-maternità-creazione artistica, per proseguire con numerosi protagonisti dell’arte contemporanea in Sardegna e giungere fino all’attualità, coinvolgendo in un dialogo intergenerazionale differenti linguaggi espressivi.

 

Il progetto è prodotto, promosso e organizzato dal Consorzio Camù ed è patrocinato dal Comune di Cagliari.

 


In questo articolo: