Morte di Davide Astori: aperta un’indagine per omicidio colposo

Domani verrà eseguita l’autopsia sul corpo del giovane capitano della Fiorentina. Giovedì verranno celebrati i funerali nella basilica di Santa Croce a Firenze

E’ stato aperto un procedimento penale con ipotesi di omicidio colposo, a carico di ignoti, per la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori, morto improvvisamente ieri a soli 31 anni. Lo ha reso noto il procuratore capo di Udine Antonio de Nicolò alla stampa. E’ stata quindi predisposta l’autopsia sul corpo del calciatore che verrà eseguita  nella giornata di domani. Mercoledì a Firenze sarà invece allestita la camera ardente presso il centro tecnico di Coverciano. I funerali saranno celebrati giovedì alle 10 nella basilica di Santa Croce.