Monserrato, un ulivo nel Parco magico in memoria dei bimbi nati in cielo

Sarà presente anche Manila Nazzaro, conduttrice televisiva, radiofonica, attrice teatrale ed ex modella italiana eletta Miss Italia 1999. La donna non ha mai nascosto di aver attraversato la dolorosa perdita di un bimbo a causa di un aborto


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un ulivo in memoria “dei bimbi nati in cielo” a Monserrato: il 24 febbraio alle ore 11, con la presenza di Manila Nazzaro, verrà messa a dimora la pianta del ricordo presso il Parco Magico. Una cerimonia speciale per l’ulivo, il simbolo dove poter commemorare chi mai ha visto il volto di mamma e papà. Sono i bambini mai nati, pianti da tanti che avranno un luogo, anche a Monserrato, dove poterli ricordare con un pensiero. “Siamo molto sensibili a questa tematica, ci siamo accorti che il destino ha fatto soffrire in tanti e vogliamo essere vicini anche a loro”. Un finanziamento di 3 mila euro, ricavato dall’avanzo, sono i fondi destinati al progetto.

Sarà presente anche Manila Nazzaro, conduttrice televisiva, radiofonica, attrice teatrale ed ex modella italiana eletta Miss Italia 1999. La donna non ha mai nascosto di aver attraversato la dolorosa perdita di un bimbo a causa di un aborto: un dolore che l’ha segnata e che ha raccontato anche per dare conforto a chi non ha mai potuto tenere in braccio nemmeno per una volta il piccolo che ha portato in grembo.


In questo articolo: