Monserrato, sfonda la vetrata della casa dell’ex per chiederle di tornare insieme

È penetrato nell’appartamento della donna dopo aver infranto una porta finestra per convincerla a riprendere la relazione. Costretto alla fuga, ha danneggiato l’auto dell’ex compagna. Un 43enne in prova ai servizi sociali ora rischia l’arresto


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sfonda la vetrata di casa della propria ex per chiederle di tornare insieme.  Ieri a Monserrato negli uffici della  stazione dei carabinieri una donna ha denunciato il proprio ex compagno 43enne, disoccupato con precedenti denunce a carico, attualmente sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

L’uomo, ieri sera, verso le 23, mentre la donna si trovava all’interno della propria abitazione con i due figli minori, è riuscito a fare ingresso nell’appartamento dopo essersi arrampicato al tubo di una grondaia e aver raggiunto l’appartamento, è entrato frantumando il vetro di una porta finestra.  Lo scopo dell’uomo era quello di convincerla a proseguire il loro rapporto sentimentale. Grazie anche all’aiuto dei vicini accorsi in aiuto dopo il baccano provocato dall’ effrazione, l’intruso, costretto alla fuga, si è allontanato, riuscendo però prima a danneggiare l’auto della propria vittima. Dopo la segnalazione da parte dei carabinieri alla Magistratura di quanto accaduto è probabile che possa tornare in carcere.