Monserrato, scarica 3 sacchi pieni di rifiuti nei mastelli della pizzeria: “Sei stato ripreso dalle telecamere”

La rabbia di Toto Pauciulo, titolare del Medioevo. I suoi maxi mastelli sono stati riempiti di spazzatura da un uomo, nella notte. Risultato? “Per colpa sua i bidoni non sono stati svuotati, ha gettato di tutto: bottiglie di vino, carta sporca e resti di cibo”

Mastelli utilizzati come cassonetti pubblici. Succede a Monserrato, in via Riu Mortu: i bidoni sono quelli della pizzeria Medioevo di Toto Pauciulo, ed è lo stesso titolare, attraverso la pagina Facebook del locale, a mettere le foto del gesto decisamente cafone e illegale e, schermando il volto, anche l’incivile di turno. Il fatto è avvenuto nella notte, e lo sfogo del ristoratore è decisamente tagliente: “Ma secondo voi perché fuori dalla pizzeria hanno messo i bidoni grandi? Per smaltire la vostra immondizia? No, ma per il semplice fatto che produciamo il triplo dell’ immondizia che si produce in casa. Ora mi chiedo: perché tu, alle 4:30 con la tua macchina bianca, con tutta tranquillità hai buttato 3 sacchetti pieni di immondizia e oltretutto hai sparso la tua non differenziata”, cioè “bottiglie di vino, carta di rosticceria, carta sporca e resti di una cena deliziosa in bidoni così a caso, tanto per fare?”

“Ma secondo te è giusto che abbiamo dovuto smistare la tua immondizia? Ma pensi che durante il servizio ci fa piacere differenziare tutta l’immondizia che produciamo durante le ore di lavoro? No ,non fa piacere nemmeno a noi, ma non andiamo a casa tua e la buttiamo nel tuo giardino o nella tua cassetta delle lettere”. Pauciulo è netto: “Hai fatto solo una figuraccia perché le foto che ho pubblicato sono volontariamente offuscate, ti vedi perfettamente e ripeto hai fatto una grandissima figura di m… Comunque, lo staff del Medioevo voleva ringraziarti per averci fatto differenziare la tua immondizia, oltretutto per colpa tua i nostri bidoni non sono stati svuotati. Ma, come vedi, non abbiamo riempito i mastelli delle case del vicinato. P.S.: ci sono quattro telecamere nel perimetro della pizzeria”.


In questo articolo: