Monserrato, tanto verde con panchine e area picnic: ecco il parco sopra l’ex cimitero

Dalla polvere al trionfo della natura in via Marcantonio. Ok del Comune al progetto da 800mila euro: arrivano tavolini, giochi, fontanelle, palme, portabiciclette e nuovi parcheggi. E il muro del parco sarà ricavato sulle mura antiche del camposanto

Eccolo, il nuovo parco di Monserrato. Sorgerà in via Marcantonio, al posto di uno sterrato polverosissimo che, sino agli anni Venti, ha ospitato il cimitero cittadino. La Giunta guidata dal sindaco Tomaso Locci ha detto sì al progetto definitivo, e i soldi in cassa ci sono già: ben 800mila euro per la nuova area verde. Ci saranno panchine, fontanelle, palme, tanti altri tipi di piante, portabiciclette e, attorno, nuovi parcheggi. Una rivoluzione attesa da decenni dai monserratini, che presto diventerà realtà. Sarà possibile passeggiare, sedersi e mangiare, grazie ad un’area picnic che è prevista nei documenti già approvati. Un’area per tutti, dagli amanti delle corse alle famiglie che intendono solo poter avere qualche ora di relax, immersi nella natura. E c’è anche una particolarità: tutto il muro di protezione del nuovo parco sarà ricavato sulle mura antiche del cimitero. I parcheggi esterni, in uno dei lati del parco, saranno ben trentanove. Previsti anche tanti lampioni e, ovviamente, i bagni pubblici.
Ora manca solo lo scoglio della conferenza di servizi, che dovrà studiare tutte le carte. L’approvazione, salvo cataclismi, sembra scontata. Poi sarà il tempo della gara per l’affidamento dei lavori. Una volta scelta la ditta vincitrice, sarà compito degli operai far risorgere tutta l’area tra via Marcantonio e via delle Urne.


In questo articolo: