Monserrato ancora più sicura: nuove telecamere in arrivo, ecco la mappa strada per strada

Monserrato, vietato sgarrare: occhi elettronici in tutta la città, ecco il via libera della giunta Locci. Telecamere nel cuore del centro

Monserrato ancora più sicura: nuove telecamere in arrivo che si aggiungeranno a quelle già presenti per il controllo del territorio. È stato approvato dalla Giunta il progetto “reti per la sicurezza del cittadino e del territorio-fase 2” che ha delegato la Città Metropolitana di Cagliari alla presentazione dell’istanza ed alla realizzazione degli interventi con il fine di coordinare e favorire la collaborazione tra le forze di polizia e la polizia locale. Il progetto, con un finanziamento di quasi 17 mila euro, integra il sistema di videosorveglianza per un maggiore controllo del territorio comunale grazie alla trasmissione di immagini video di aree cittadine scelte in base ad un’analisi di situazioni critiche per la sicurezza.

Pone inoltre le basi per una più ampia informatizzazione delle problematiche di sicurezza del territorio, al fine di consentire una gestione unificata e centralizzata presso le sedi degli organi di polizia per prevenire così eventi criminosi. La presenza delle telecamere infatti può essere uno strumento utile per frenare eventuali malintenzionati. Ecco dove verranno collocate 27 telecamere: via Capo d’Orso, via Decio Mure (scuola), via San Gavino (scuola), via Galilei/I Maggio, via Argentina/dell’Argine (scuola), via dell’Argine (parco), via Caracalla (giardini pubblici), via Del Redentore (giardini), via Cesare/Tito Livio, impianti sportivi Riu Saliu, via dell’Aeronautica impianti sportivi comparato comparto 8, via Riu Mortu/Terralba, piazza Gennargentu, via San Gottardo/Pompeo (fermata metro), via Tonara (futura sede polizia locale) e SP 8 policlinico.


In questo articolo: