Mondo della notte in lutto a Cagliari, è morto l’ex buttafuori e pr Antonio Abis

Aveva 57 anni. È stato una delle “colonne” della sicurezza della storica discoteca K2 e, negli ultimi anni, lavorava spalla a spalla con Sandro Murru. Il dolore del fratello Fabrizio: “Hai raggiunto papà. Musica a palla ovunque tu sia”. Nel 2021 Abis aveva raccontato a Casteddu Online le difficoltà lavorative legate al Covid. VIDEO


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Lacrime nel mondo degli eventi e delle serate musicali a Cagliari, è morto a 57 anni Antonio Abis, per tutti semplicemente Tonio. È stato lo storico buttafuori della discoteca K2 di Assemini nei miti anni Novanta e, da tempo, lavorava insieme a dj Sandro Murru, organizzando tutti i suoi spettacoli in giro per la Sardegna. Sui social lo ricorda in lacrime: “Non avrei voluto scrivere una cosa simile. Sarai sempre con me nella vita di tutti i giorni nelle nostre serate e i dj show. Antonio, amico mio fraterno, eri sempre al mio fianco in tutte le cose che facevo nella vita privata e vita lavorativa. Sei andato via troppo presto, grazie per tutto quello che ci hai dato”.
Un messaggio toccante arriva anche dal fratello Fabrizio, sommelier: “Ciao fratellone.
Hai raggiunto papà. Musica a palla ovunque tu sia”. Nel 2021 Antonio Abis aveva raccontato a Casteddu Online le difficoltà lavorative legate all’emergenza Covid (QUI l’articolo: https://www.castedduonline.it/baristi-pizzaioli-e-fieristi-sardi-disperati-a-cagliari-non-siamo-assassini-noi-chiediamo-semplicemente-di-lavorare-video/).


In questo articolo: