Monastir, nasconde in casa oltre mezzo kg di marijuana: 48enne arrestato dalla polizia

Monastir, nasconde in casa oltre mezzo kg di marijuana: 48enne arrestato dalla polizia.

Nel pomeriggio ieri, a Monastir, i Falchi della Squadra Mobile della Questura di Cagliari hanno arrestato un 48enne disoccupato di Monastir, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da qualche giorno i poliziotti avevano posto sotto osservazione l’abitazione nel centro del paese e nel pomeriggio di ieri sono riusciti ad accedere all’interno con la scusa di dover notificare un atto giudiziario.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti numerosi contenitori con all’interno della marijuana per un peso totale di circa 500 gr. oltre a parte di un panetto di hascisc del peso di circa 50 gr., nonché la somma contante di 95 euro ritenuta provento di cessioni di droga e tutto l’occorrente per il confezionamento in dosi dello stupefacente.

Nel rispetto dei diritti della persona indagata e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, l’uomo è stato tratto in arresto e accompagnato presso il proprio domicilio a Monastir in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata odierna.  


In questo articolo: