Mogoro, due casi di Coronavirus: “Contagi avvenuti in un ospedale del Cagliaritano”

Doppio contagio da Covid-19 per due cittadini del paesino della Marmilla, il sindaco: “Ricoverati da un mese, non hanno avuto nessun contatto. Siamo stati avvisati dai familiari, continuare a osservare le regole”

Due casi di positività al Coronavirus per due cittadini di Mogoro. La notizia è stata divulgata sulla pagina ufficiale Facebook del Comune della Marmilla dal sindaco: “Due nostri concittadini sono risultati positivi al Covid-19. Il contagio è avvenuto in un ospedale del Cagliaritano. Sono ricoverati da circa 30 giorni, non in terapia intensiva, e non hanno avuto alcun contatto sociale. La notizia ci è stata riferita dai familiari e, ad oggi, non abbiamo nessuna comunicazione dagli organi ufficiali”, scrive il sindaco. “Auguriamo una pronta guarigione ai nostri compaesani e vi invitiamo a continuare ad osservare le regole e le prescrizioni necessarie, per fronteggiare l’emergenza Covid-19”.

“Restiamo a casa, usciamo solo per reali necessità e negli esercizi pubblici e commerciali è obbligatorio l’uso della mascherina e dei guanti”.


In questo articolo: