Mobilità elettrica a Cagliari: la svolta nel 2015

Fra due anni il Comune prevede di installare le colonnine per la ricarica delle auto elettriche: saranno posizionate in diversi punti strategici della città


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliari punta sulla mobilità elettrica, entro il 2015 saranno realizzate le colonnine per la ricarica delle auto del futuro. Tutto questo in linea con la tendenza generale delle grandi città europee, ma anche per venire incontro al nuovo servizio di car sharing, che partirà in città subito dopo Pasqua: per ora le auto in affitto messe a disposizione, 10 in tutto, sono a benzina, ma l’intenzione di Playcar è quella di allargare presto il parco mezzi con vetture elettriche e ibride. “In Consiglio comunale abbiamo già fatto qualcosa approvando una delibera per l’installazione delle colonnine di ricarica elettrica – ha sottolineato l’assessore alla Mobilità, Mauro Coni –  Contiamo di metterla in pratica entro il 2015”.

La delibera approvata recepisce integralmente le indicazioni arrivate oltre un anno fa dalla commissione Trasporti:  le auto elettriche potranno parcheggiare gratuitamente anche negli stalli blu ed entrare nelle Ztl cittadine. Lo stesso documento prevede anche la realizzazione di un sistema di colonnine per la ricaricadelle vetture elettriche in diversi punti strategici della città, che dovranno essere a loro volta alimentate prevalentemente con fonti rinnovabili: eolico e fotovoltaico. Un scelta volta a favorire la riduzione dell’inquinamento dell’aria e di quello acustico, oltre al promuovere un cambio di stile di vita in direzione più sostenibile. I veicoli elettrici dovranno essere identificati tramite l’esposizione di apposito contrassegno che sarà rilasciato, su richiesta, dal servizio Viabilità. Foto dal web.