Miur Expo, la festa-premio con 780 bambini in via Machiavelli

Grande evento oggi nella scuola cagliaritana, alla presenza dell’assessore Puggioni

di Raffaella Aschieri

Expo a Cagliari. E’ stato un evento molto ben organizzato e di successo quello che si è svolto stamattina a Cagliari nella scuola elementare di via Macchiavelli organizzato dalla scuola Circolo didattico 17 con sede in via Castiglione diretto dalla professoressa Lucina Tolu che con l’elaborato “Figli della Memoria” ha vinto un prestigioso riconoscimento partecipando al concorso MIUR EXPO 2015 “Nutrire il pianeta energia per la vita”.

Circa 780 bambini si sono dati appuntamento stamattina e hanno presentato i loro lavori sul cibo. Un percorso di conoscenza e studio che li ha visti impegnati per tutto l’anno scolastico attraverso molti elaborati fra i disegni e anche un bellissimo documentario in video. Tantissimi gli stand dove il cibo sardo è stato protagonista: L’ olio d’oliva extra vergine il percorso di produzione, la produzione del miele, il Cous Cous carlofortino, la lavorazione dei malloreddus, il pane sardo. Per genitori e bambini una vasta degustazione offerta dalla Corisar che ha offerto i migliori prodotti locali fra formaggi, salumi , frutta e verdura locale e vini. Ma nei loro stand stand i bambini hanno potuto anche giocare col cibo realizzando delle straordinarie magliette e altri oggetti con disegni a base di frutta e verdura. Non è mancata la partecipazione delle autorità fra cui l’Assessore Enrica Puggioni che ha aperto la manifestazione congratulandosi con gli studenti, le insegnanti e i genitori per la riuscita dell’evento e del lavoro svolto nel corso dell’anno e il sindaco Zedda che a fine mattinata è intervenuto all’evento e ha risposto alle domande dei bambini.


In questo articolo: