Mirko e Francesca, gli sposi del matrimonio selargino si confessano: “Amore eterno dopo 14 anni da fidanzati”

Quarant’anni lui, 36 lei, impiegato e avvocatessa. Sono loro i protagonisti, la seconda domenica di settembre, dello sposalizio tradizionale di Selargius che torno dopo lo stop per il Covid: “Galeotta una passeggiata insieme al cane di Francesca. Sposarsi durante la crisi? I problemi si affrontano e si superano, a tutto c’è rimedio”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Scelti per la ripartenza dopo l’anno orribile del Coronavirus, Mirko Musiu e Francesca Orfanotti saranno i protagonisti, domenica 12 settembre, del sessantesimo matrimonio selargino. Edizione numero sessanta, quella della speranza e della gioia: la promessa di matrimonio, poi la santa messa e gli applausi di tutto un paese. Si avvicina una giornata indimenticabile per la coppia: lui, 40 anni, fa l’impiegato e lei, 36 anni, ha scelto di difendere il prossimo in tribunale, visto che è avvocatessa. Selargini doc, la loro “nomina” è arrivata a sorpresa: “Ci siamo limitati a fare una domanda online e, poi, siamo stati contattati. Ci hanno comunicato che avevano scelto proprio noi ed è stato emozionante”, esordisce Mirko, che non smette mai di tenere la mano della sua futura moglie durante la conferenza stampa nella sala consiliare del Comune, alla presenza di consiglieri, assessori, dirigenti della Pro Loco e del sindaco Gigi Concu. “Siamo fidanzati da 14 anni, dal 13 gennaio 2006. Francesca aveva un cane, l’ha portato a passeggio e ci siamo incontrati. Un incontro galeotto, è sbocciato qualcosa che, giorno dopo giorno, si è rafforzato”. Quel qualcosa, ovviamente, si chiama amore. Che li ha portati, insieme, a decidere di dirsi “sì” per tutta la vita.
Certo, in un periodo di forte crisi sposarsi è visto, da molti, come un azzardo. Bollette, mutui e spese varie non sempre si possono affrontare in due: “Vogliamo dare un segnale forte, alle giovani coppie come la nostra dico che a tutto c’è rimedio, non ci si deve sempre fossilizzare sui problemi, ma andare alla ricerca di soluzioni concrete”, sostiene il 40enne. L’anello è quasi pronto, ma è ancora top secret: “Sarà davvero speciale, particolare. Una sorpresa per la mia Francesca”. E lei, sorridente e timida, conferma tutto: “Abbiamo organizzato la nostra vita già da tempo e deciso di coronare il nostro sogno d’amore in modo tradizionale, perchè siamo legati alle tradizioni della nostra Selargius”. E, soprattutto, “stiamo insieme da 14 anni, è stato un passo ragionato e progettato da tempo”.


In questo articolo: