Minorenni scatenati a Orgosolo, in giro con fucile e coltello: denunciati

Un maggiorenne brucia l’alt dei poliziotti e, a bordo di un’auto, tenta la fuga insieme a tre minorenni. Nasce un inseguimento, dal finestrino vengono gettati fuori un fucile, una pattadese e varie cartucce. Il guidatore è stato arrestato, i giovanissimi denunciati

Ha bruciato l’alt della polizia ed ha cercato di fuggire a tutto gas. Ma gli è andata male: un maggiorenne; M.C., è stato arrestato dagli uomini del commissariato di polizia di Orgosolo: dentro la sua auto con la quale era in viaggio sulla strada Provinciale 48, in compagnia di tre minori, nascondevano un fucile da caccia, un coltello di tipo pattadese alcune cartucce. i quattro hanno tentato di disfarsi degli oggetti lanciandoli fuori dal finestrino, ma è stato tutto inutile.

Gli agenti hanno arrestato il maggiorenne, mentre per i tre giovanissimi è scattata una pesante denuncia.


In questo articolo: