‘Minima animalia’: una mostra di Josephine Sassu

Giovedì 23 Luglio ore 19.00 presso Hotel Gran Torre

L’artista Josephine Sassu inaugura giovedì 23 Luglio ore 19.00 presso Hotel Gran Torre la sua mostra personale MINIMA ANIMALIA

Josephine Sassu è nata a Born Emsdetten nel 1970,vive e lavora a Banari (SS). Da sempre lavora con molteplici materiali e tecniche. Si dedica all’arte da più di vent’anni partecipando a mostre ed eventi culturali nell’isola e fuori dalla Sardegna.

Probabilmente nessuno, al di fuori di Josephine, sa raccontare meglio di lei il suo approccio con l’arte: “… certo l’arte, forse mai come ai nostri tempi, gode di una libertà espressiva senza limiti e questo, sebbene sia un fatto largamente positivo, rende nulla la possibilità di rompere gli schemi, fare tabula rasa rispetto alla situazione corrente. Viene in mente Zenone con il paradosso della freccia: una freccia scoccata dal l’arco è ferma in ciascuno dei luoghi in cui viene a trovarsi, perciò da una somma di stati immobili non si può produrre movimento, per cui il suo moto è solo apparente. Nei miei ultimi lavori ho voluto volgere lo sguardo al passato, riflettere sull’arte, guardare opere di artisti e artigiani consolidati,visti ormai come pietre miliari. Mi impegno in una sorta di “ritorno all’ordine”, dove l’esempio aulico mi riconcilia è connette con il ruolo d’artista contemporaneo,illudendomi di creare un altro paradosso: cercare di guadagnare terreno facendo passi indietro.

 

La Pradelli gestioni srl prosegue nella sua opera di valorizzazione dell’arte contemporanea sarda mettendo a disposizione le sue strutture ed i suoi eventi al servizio della cultura e dei suoi artefici.