Allerta meteo, Milia si prepara a chiudere parchi e scuole a Quartu

“L’ordinanza la firmerò domani se le previsioni non dovessero cambiare”. C’è un piccolo margine di speranza che la perturbazione, in arrivo nelle prossime ore in Sardegna e che interesserà prevalentemente le zone meridionali dell’isola, non sia dichiarata ad alto rischio idrogeologico

Quartu Sant’Elena si prepara a chiudere scuole, cimitero e parchi per l’allerta meteo emanata dalla protezione civile. Il sindaco Graziano Milia: “l’ordinanza la firmerò domani se le previsioni non dovessero cambiare”.

C’è un piccolo margine di speranza che la perturbazione, in arrivo nelle prossime ore in Sardegna e che interesserà prevalentemente le zone meridionali dell’isola, non sia dichiarata ad alto rischio idrogeologico.

Nel caso in cui dovesse essere confermata, anche Graziano Milia domani, come già annunciato dai sindaci di Cagliari Paolo Truzzu e di Elmas Antonio Ena, “blinderà” la città per la sicurezza dei cittadini.


In questo articolo: